I primi saggi e recite..

 

I primi saggi e le prime recite di fine anno sono un’emozione unica, per i bambini che devono entrare in scena e per i genitori che puntualmente si sciolgono in lacrime!  Invitiamo i genitori a contenere le eventuali ansie da prestazione, preparandosi insieme all’evento in modo il più possibile naturale e tranquillo. Talvolta si sa, tra asilo e scuola l’idea del saggio viene enfatizzata ed amplificata e  può suscitare un senso di tensione e paura nel non riuscire ad essere all’altezza. Comunque l’idea del palcoscenico, tanta gente sono tutti elementi che possono contribuire a far salire la tensione e il batticuore! Però, detto questo, si tratta di un piccolo impegno che ogni bambino deve affrontare anche se immaginiamo con tanta emozione! I saggi e le recite di fine anno sono i primi ‘appuntamenti sociali’, ognuno ha i suoi ricordi d’infanzia. Sono comunque utili poiché rappresentano una delle tantissime prove della vita attraverso le quali si cresce, si cambia si matura. Qualsiasi sia il vostro saggio, dalla danza al judo, dal nuoto al canto o al teatro ci auguriamo possa essere una bella esperienza ricca di emozioni da conservare nel tempo.

 

 

Expo Time! Here we are!

expoSiamo arrivati al Primo giorno di Expo 2015!

Tra qualche giorno andremo in missione per la prima visita, non vediamo l’ora!

Ai genitori che ci chiedono se portare anche i loro bambin rispondiamo: certo! E’ una bella possibilità’ e un’ occasione unica; tenete conto però delle folle di turisti ed esploratori che faranno visita in questi mesi. Individuate degli orari “giusti” per fare in modo che i bambini non sentano la folla e anche per voi sara’ una gita più rilassante.

Non mancate allora il padiglione dedicato all’infanzia il Children Park. Uno spazio riservato ai piccoli e ai bambini in cui giocare,sperimentare e partecipare ad attività’ e laboratori creativi. Il Children Park e’ gestito e pensato da Reggio Children il top del pensiero pedagogico in Italia esportato e conosciuto nel mondo! Sara’ piacevole immergersi in un percorso multisensoriale: poter toccare e annusare e osservare tutta la scenografia pensata proprio per i piccoli visitatori nonché’ futuri cittadini del mondo.

Vi aspettiamo!!!!!park