Che regali faccio a Natale?!

lettera a Babbo Natale“Che tipo di regali potrei fare per Natale?!” …scatta la domanda fatidica…

MammeCheFatica invita voi genitori a pensare a dei regali che possano piacere ai vostri bambini (cosa c’e’ di piu’ bello che vedere un bambino che scarta il suo pacco di Natale?!) ma che abbiano sempre un senso educativo. Cogliamo l’ occasione per regalare un’ esperienza, una gita, una possibile avventura oppure un gioco che a seconda dell’ eta’ possa contribuire a stimolare la creativita’ e la fantasia del bambino. L’ ideale dal nostro punto di vista psicopedagogico?! Un gioco e un libro da abbinare per i piu’ piccoli e un’ esperienza da compiere ( un corso,uno spettacolo,un laboratorio di teatro o di cucina da fare insieme a degli amici) e dei libri. I regali sono un simbolo. Sono importanti ma non sono tutto.

Cio’ che conta veramente e quel che ci sta dietro…quindi investiamo piuttosto sul tempo da trascorrere insieme a loro..parleremo di tutto questo Venerdì Mattina alle ore 11.00 su Radio Cusano Campus (Roma) all’interno della trasmissione “Genitori si diventa“.

Restate sintonizzati!

Aspettando la Magia del Natale..

NataleForza Bimbi manca davvero pochissimo..starerete fremendo eh?!

Vi immaginiamo passare vicino all’albero di Natale e controllare di tanto in tanto se sono arrivati i regali..ma Babbo Natale e i suoi Folletti Aiutanti stanno per arrivare, sono ancora in viaggio. Se per caso sentite dei rumori fate attenzione però..le renne hanno bisogno di silenzio, altrimenti si spaventano!

Nel frattempo fate i bravi, pochi capricci please e siate collaborativi che i Grandi sotto le feste hanno tante cose da sbrigare, gli ultimi regali da fare, il pranzo di Natale..poi capirete anche voi!

MammeCheFatica augura a tutti voi un Buon Natale in compagnia!

Creiamo l’atmosfera natalizia..

ghirlandaCi sono tanti grandi che il Natale non lo sentono più…approfittiamo dei bambini piccoli per ricreare un po’ di atmosfera natalizia che alla fine piace sempre!

In fondo basta poco ..e anche senza spendere è possibile riutilizzare dei materiali che abbiamo in casa e inventare qualche composizione con i bambini! Per delle decorazioni naturali basta tagliare delle fettine di arancia e di limone e farle essicare sul calorifero qualche giorno..appena pronte possono essere appese con un bel filo rosso/oro di raso o rafia…oppure far incollare delle pigne ai vostri bambini e inserire su una base cilindrica di cartoncino una candela rossa (il classico sottotorta..perchè no!)

Per la porta invece una bella corona con degli aghi pino caduti dall’albero..basta legarli insieme con dello spago e dargli la forma desiderata. Se vogliamo aggiungere un po’ di colore basta del filo rosso o delle palline/disegni fatti dai vostri bimbi!

Ognuno ha il suo modo per sentire il Natale..l’importante è divertirsi e condividere questi momenti che diventeranno preziosi una volta diventati grandi!

 

Aspettando il Natale….

NataleTra poco e’gia’ Natale…che regali ci consigliate per i nostri bambini?! Iniziate a scriverci in tanti, cosi’ proviamo a rispondere un po’ a tutti e cercare di esaudire le varie richieste…Intanto diciamo subito che a noi sorelle di Mammechefatica piace l’idea di un Natale semplice, ben pensato ma senza troppi sfarzi! Ci piace contribuire a creare una buona atmosfera natalizia, e lavorare anche con i bambini sul concetto dell’attesa.

Quindi condividiamo l’idea di un Natale con dei bei regali,ma semplici e funzionali all’età di ogni bambino. Non ricopriamo i bambini di regali perche’ non ne hanno bisogno. Organizziamoci piuttosto per un regalo grande e importante e poi un altro piccolino. Ricordiamoci che se ne scartano troppi perdono valore e importanza e non assaporano più’ il gusto della sorpresa….nel regalo grande vanno sempre forti i giochi imitativi come cucinetta, bambole, falegname, trenino, incastri, puzzle, costruzioni…nel regalino piccolo invece il nostro must e’sempre e comunque un libro per tutte le eta’!!!!!

Nei prossimi post iniziamo a scrivere un po’ di bei titoli imperdibili!!!!

 

 

 

Laboratorio di cucina @ Rifugio Delicatessen!

locandina delicatessen

Cari Amici Grandi e Piccini, vi aspettiamo per trascorrere un pomeriggio speciale, come se fossimo in montagna...presso il Rifugio Delicatessen e preparare insieme dei buonissimi biscotti per decorare l’albero di Natale, come vuole la tradizione dell’Alto Adige!! Ma non solo..tra giochi e lavoretti sforneremo biscotti quasi perfetti….Noi siamo pronte!!! Vi aspettiamo!!!

Le prenotazioni sono ufficialmente aperte! Scriveteci a: info@mammechefatica.it  oppure 339-8073106 anche via sms.

Lunedi 24 Novembre dalle 16.30 alle 18.00 presso il Rifugio in via Lomazzo 67, Milano.

*si richiede un contributo di 15 euro (comprende animazione, materie prime e tutto l’occorrente).

Nuovo appuntamento con.. #Merenda da Romeo!!

Merenda da RomeoCarissimi bambini, il Natale si avvicina e non possiamo farci trovare impreparati.. vi aspettiamo quindi numerosi come la scorsa edizione sabato 21 Dicembre 2013  dalle 16 alle 18 da Romeo Chef&Baker in Via Silla 26a, 00192 a Roma.

Marta Bruzzone, pedagogista-blogger di MammeCheFatica intratterrà i bambini con giochi sensoriali e sorprese in atmosfere natalizie! Nel frattempo i grandi possono approfittarne per fare gli ultimi regali di Natale in tranquillità!

Costo 25 euro a bambino, posti limitati. Prenotazione obbligatoria al numero: 06.32110120. Il prezzo include la merenda a base di latte o succo di frutta e dolcetti, le attività di intrattenimento, il biscotto natalizio da portare a casa e due ore di parcheggio per un’automobile in garage (fino a esaurimento posti).
E se fai almeno di 50 euro di spesa da Romeo, il bimbo è nostro ospite!

NB: Vi chiederemo di compilare una scheda con tutte le informazioni utili riguardanti i bimbi, eventuali intolleranze alimentari e allergie e un recapito telefonico a cui potervi rintracciare in caso di necessità.

Educazione alimentare e non solo..

 

Se per Natale volete regalare un libro educativo vi proponiamo: “Il cibo attraverso gli occhi di un bambino“, Ed. Coop Lombardia, 7,50e.

Di cosa si tratta: di un libro nato da un’idea del Comitato Soci-Coop e proposto all’Istituto Comprensivo T. Grossi di Milano. Le famiglie delle scuole primarie raccontano e disegnano le loro tradizioni culinarie durante le feste parlando di piatti per loro importanti e in qualche modo speciali.

Perchè ne parliamo: è un progetto nato da una collaborazione insolita che dopo un anno di lavoro ha raccolto “esperienze culinarie”, quindi ricette, ma non solo, anche storie di vita in famiglia.

MammeCheFatica lo consiglia perchè: dà importanza ai legami familiari. Attorno alla tavola infatti si creano relazioni, scambi di emozioni e di storia su cui si sedimentano tradizioni e radici familiari. Troppo spesso oramai i bambini mangiano da soli davanti alla tv, non comunicano e non imparano ad apprezzare il cibo in tavola e questo non è un buon insegnamento. Infine un ulteriore buon motivo per acquistarlo consiste nel fatto che il ricavato del libro sostiene le scuole offrendo fondi per il materiale didattico.

 copertina del libro

Letterina di una Mamma a Babbo Natale

Caro Babbo Natale,

mi piacerebbe che quest’anno i miei figli possano condividere con me il momento della preparazione dell’albero, e del’addobbo della casa senza rompere le palline appena comprate o litigare furiosamente per chi abbia l’onore di appoggiare la stella cometa sulla punta.. Ti chiedo inoltre di non soddisfare ogni desiderio dei miei piccoli: hanno già tanti giochi e non ne possono più delle chitarre di plastica o dei dvd di Peppa Pig, credo che due libretti istruttivi possano valere molto di più!

Vorrei anche che prima del pranzo di Natale con tutti i parenti mi aiutino ad apparecchiare la tavola o a fare qualche piccola commissione in modo da sentirsi utili e importanti.

Insomma..forse ti sto chidendo troppo, ma desidererei che la vera magia del Natale (quella che unisce le famiglie e le fa rallegrare nonostante la crisi e le brutte notizie) abbia inizio…

Sabato 7 Dicembre 2013: Merendiamo da Romeo a Roma!

Locandina Merenda da RomeoMammeCheFatica è lieta di invitare tutti i piccoli amici dai 3 ai 10 anni per una merenda speciale da Romeo , in Via Silla 26A, Roma!

Saranno due ore piene di cose da fare: giochi, lavoretti di natale, biscotti da decorare e…beh non possiamo proprio svelarvi tutto!?..
I genitori potranno lasciare l’auto nel parcheggio apposito e potranno poi approfittarne per iniziare un giro di shopping natalizio oppure curiosare nel locale le varie specialità che propone.

Vi aspettiamoooo!  il costo del laboratorio è di 25 euro con merenda e materiali inclusi. Trovate tutti i dettagli dell’evento sulla pagina Facebook di Romeo. Mi raccomando, prenotatevi in tempo, i posti sono limitati!

Info & prenotazioni al numero: 06-32110120

oppure a: info@mammechefatica.it

P.S. cosa dovete portare?! un kg abbondante di Fantasia…ve la peseremo all’ingresso eh…??! e W la Merenda da Romeo!!!

 

Come impegnare questi lunghi giorni di vacanza?

 

Se rimanete in città e non potete puntare su sci e camminate in montagna per scacciare lanoia dei vostri bambini, allora vi proponiamo:

-musei (la cultura è fondamentale fin da piccolissimi!)

-cinema

-spettacoli teatrali per bambini

-pattinaggio sul ghiaccio (per rimanere in tema natalizio)

-lavoretti creativi di ogni tipo (largo alla fantasia!)

-preparazione di torte e biscotti (solo sotto stretta supervisione di Mamma!!)

-brunch per bambini (se avete ancora un pò di spazio…)

– ora di compiti